Piramide della cura dei capelli. Come Si Raggiunge L'Apice Della Bellezza?

Piramide della cura dei capelli. Come Si Raggiunge L'Apice Della Bellezza?

Come si crea il perfetto regime di cura dei capelli? Lasciati ispirare dalla piramide: una forma perfetta e completa dove tutti gli elementi di cura sono posizionati in un luogo definito. Questa particolare "tassonomia della bellezza" mostra gli elementi a cui vale la pena dedicarsi durante la cura dei propri capelli. Di cosa hanno bisogno i capelli per essere belli e sani?

Cosa è la piramide della cura dei capelli?

La piramide della cura dei capelli è uno schema preciso e simile alla piramide alimentare: alla base si trovano le attività che dovrebbero essere eseguite più frequentemente (anche ogni giorno). In loro assenza, tutte le cure posizionate sui livelli superiori sono inutili.

La piramide illustra in modo ideale il modo per ottenere un'ottima cura dei capelli. Grazie alla piramide possiamo facilmente determinare ciò che è più importante, e cosa dovremmo fare meno frequentemente o raramente per far crescere i nostri capelli più forti e sani. Da qui deriva la divisione in segmenti in base a ciò che dovrebbe essere fatto una volta al giorno, una volta a settimana, e con meno frequenza, per ottenere dei capelli sani e bellissimi.

Grazie alla piramide puoi facilmente determinare se ti stai prendendo cura dei tuoi capelli nel modo corretto. Se fai spesso styling a caldo (con arricciacapelli, termorulli, piastre), i tuoi capelli si rovineranno velocemente e si seccheranno eccessivamente. Se vedi che i tuoi capelli sembrano appesantiti e si sporcano più facilmente, assicurati di non fare troppe maschere. Forse la soluzione potrebbe essere uno scrub per il cuoio capelluto.

Cura dei capelli - perchè una piramide?

La piramide riflette l'armonia ed è simbolo del corpo ideale. In questo contesto, esprime al meglio la ricerca dei capelli ideali, sani, forti e lucidi. Inoltre, simbolizza perfettamente il modo in cui andrebbero nutriti i capelli: senza una base corretta, i piani superiori non hanno motivo di esistere, poichè sono impossibili da ottenere. Quindi, per prenderti cura dei tuoi capelli in modo corretto, segui questo schema per regolare il tuo regime di cura dei capelli. Non puoi raggiungere una condizione ottimale senza un ordine logico e dei trattamenti sistematici che si prendono cura dei tuoi capelli e li proteggono dai danni. Come dovrebbe essere la giusta piramide della cura dei capelli?

PIRAMIDE DELLA CURA DEI CAPELLI - ESPLORAZIONE DELLA PIRAMIDE - LA TEORIA E LA PRATICA

Piramide della cura dei capelli - tutti i giorni: zona di supporto

INTERGRATORI, ERBE, CREME PER IL CUOIO CAPELLUTO, PROTEZIONI PER LE PUNTE, BALSAMO SPRAY, SPAZZOLATURA

▲ Questo "livello" è alla base di una corretta cura di capelli e cuoio capelluto. Questa categoria include l'integrazione, ovvero una nutrizione sana, e l'assunzione di vitamine, biotina, acidi grassi e infusioni erbali, che vanno assunte ogni giorno per fornire al corpo gli ingredienti necessari per un corretto funzionamento e per la rigenerazione. Gli infusi di ortica e equiseto sono i migliori.

▲ Un altro metodo importante ma estremamente raro è usare le creme per il cuoio capelluto alle erbe e gli idrolati per capelli. Questi prodotti non solo si occupano di nutrire i capelli alla base, lisciando le parti più "nuove", ma anche di supportare il cuoio capelluto e rinforzare le radici dei capelli. Grazie a queste creme, il cuoio capelluto rimane pulito, i capelli diventano più forti e sollevati alla base, e non accumulano molto sporco. Un utilizzo regolare delle creme per il cuoio capelluto può inibire la seborrea e aiutare a contrastare la perdita dei capelli.

▲ La parte più "sensibile" del capello è la punta. Senza le giuste cure, le punte diventano fragili e si sviluppano più doppie punte. Per questo motivo è importante proteggerle dagli effetti avversi dei fattori esterni e dei danni meccanici. Puoi applicare uno speciale siero al silicone sulle punte dei tuoi capelli, oppure optare per un olio.

▲ Un altro importante punto è la protezione dei capelli dalle tossine, dagli effetti avversi dei fattori esterni e dalle radiazioni solari. Senza questa protezione, i capelli non saranno mai sani. Ecco perchè è importante proteggerli ogni giorno con un balsamo delicato che non li appesantisca ma li protegga dai danni, domi le ciocche ribelli e esalti la bellezza dei capelli.

Piramide di cura dei capelli - ogni 2-3 giorni: la zona della rigenerazione profonda

OLIATURA DEI CAPELLI, MASSAGGIO, LAVAGGIO, ASCIUGATURA, BALSAMO

▲ Il "seocndo piano" della cura dei capelli è ugualmente importante, poichè contiene tutti i trattamenti fondamentali che dovrebbero essere fatti per ottenere capelli forti e sani. Questo livello è responsabile della costante rigenerazione e del mantenimento dell'aspetto dei capelli. In poche parole, senza questo elemento, i capelli non possono essere sani e belli.

▲ Il passaggio più importante nella cura dei capelli è il lavaggio: i capelli grassi dovrebbero essere lavati anche tutti i giorni, ma il metodo più comune suggerisce di farlo ogni 2-3 giorni. Grazie a ciò, il cuoio capelluto ha tempo di riposarsi tra i lavaggi, e la barriera idrolipidica può ripristinarsi.

▲ I balsami a risciacquo devono essere un elemento costante nelle routine di cura dei capelli, uniti al lavaggio. Applica il tuo balsamo preferito sui capelli umidi e lavati, e tienilo in posa per circa 3 minuti prima di risciacquarlo. In questo modo i capelli saranno nutriti, meno intrecciati, con le cuticoel chiuse e una struttura liscia.

▲ A causa del fatto che i balsami si limitano a migliorare la condizione dei capelli sulle lunghezze senza prendersi cura del cuoio capelluto, uno dei trattamenti più importanti è l'oliatura dei capelli. Con capelli estremamente danneggiati, secchi e tendenti a cadere, puoi farlo ogni giorno. In caso di capelli folti e pesanti, basta fare un'oliatura dei capelli una volta a settimana. Anche gli oli devono adattarsi alla condizione e alla struttura (porosità) dei capelli. Grazie al fatto che gli oli devono essere applicati sia sulle lunghezze che sul cuoio capelluto, sono gli elementi più efficaci e completi: rigenerano,rinforzano e migliorano l'aspetto dei capelli. Inoltre, l'oliatura dei capelli è direttamente connessa ai massaggi al cuoio capelluto, che stimolano la circolaizone sanguigna, rinforzano i bulbi piliferi e migliroano l'assorbimento di ingredienti nella pelle e nei follicoli piliferi.

▲ Dopo aver lavato i capelli, solitamente usiamo un asciugacapelli, perchè non sempre abbiamo abbastanza tempo per farli asciugare all'aria. Quando scegli un asciugacapelli, assicurati che abbia una funzione di aria fredda, e asciuga sempre i tuoi capelli con una temperatura di crica 40° Celsius, poichè le temperature elevate non solo indeboliscono il cuoio capelluto, ma eliminano l'idratazione nei capelli, seccandoli e rovinandoli.

Pirami della cura dei capelli - una volta a settimana: zona della pulizia

MASCHERE, SHAMPOO DETERGENTI, SHAMPOO SECCHI, SCRUB PER IL CUOIO CAPELLUTO

▲ Il terzo piano della cura dei capelli è occupato da trattamenti che non devono essere effettuati molto frequentemente, ma che sono fondamentali per avere capelli idratati e sani. Questo gruppo comprende principalmente trattamenti uniti con una detersione precisa di capelli e cuoio capelluto, in modo che nei giorni successivi possano assorbire più ingredienti repsonsabili della rigenerazione capillare. 

▲ Lo scrub per il cuoio capelluto non solo stimola la circolazione e gli scambi di ossigeno all'interno delle cellule, ma aiuta a detergere a fondo il cuoio capelluto e rimuovere i residui di cosmetici (principalmetne quelli per lo styling) che si accumulano alla base dei capelli e ne impediscono la crescita. Basta farlo una volta a settimana per mantenere un equlibrio della pelle ed eliminare tossine, impurità e depositi inutili di cosmetici. 

▲ Uno shampoo detergente è un cosmetico perfetto per intensificare qualsiasi trattamento di bellezza. Non solo elimina da capelli e cuoio capelluto qualsiasi residuo di cosmetici, sebo in eccesso, tossine e impurità, ma apre le cuticole dei capelli, aumentandone la capacità assorbente, e consentendo agli ingredienti di maschere e oli di penetrare più a fondo nella struttura dei capelli, nutrendoli in modo più efficace.

▲ Dopo aver lavato i capelli con uno shampoo detergente si consiglia l’utilizzo di una maschera per capelli opportunamente selezionata: scegli una maschera con una buona formulazione, quindi priva di di parabeni, alcoli disidratanti monovalenti a catena corta e siliconi pesanti che danneggiano il capello. Molte persone completano il trattamento con l'oliatura dei capelli, poichè una maschera applicata sui capelli prima di lavarli emulsiona perfettamente gli oli, e non solo completa la cura e la rigenerazione dei capelli, ma rimuove anche l'olio rapidamente e facilmente dai capelli.

Tale cura richiede più tempo, quindi bisogna farla solo una volta alla settimana. Lava i capelli con uno shampoo detergente, applica l'olio sui capelli umidi, lascialo in posa per almeno 30 minuti, applica una maschera sui capelli immediatamente prima del lavaggio, tienila in posa per 15 minuti, quindi risciacquare e lava con uno shampoo tradizionale .

▲Spesso non abbiamo tempo tempo per lavare i capelli con shampoo e acqua, ma fortunatamente lo shampoo secco può essere un alleato in questi casi. Il contenuto di talco o amido di riso incluso nella loro formulazione può rinfrescare instantaneamente i capelli, idratarli e ridurre la seborrea eccessiva. Tuttavia, lo shampoo secco si deposita sui capelli e blocca l'accesso dell'aria al cuoio capelluto, quindi non dovresti utilizzarlo troppo spesso, mai più di una volta a settimana. Ricorda anche che non dovresti utilizzarlo per due giorni di seguito.

Piramide della cura dei capelli - una volta al mese: ritocchi

TINTE ALLE ERBE, SAUNA PER CAPELLI

▲ Le donne amano le tine per capelli. Il problema è che subito dopo la tinta i capelli sono bellissimi, ma dopo qualche settimana il colore sbiadisce, e i capelli diventano eccessivamente secchi. Purtroppo è necessario ripetere la tinta per ottenere nuovamente un colore brillante, o per cambiarlo. Cerca di utilizzare le tinte il più raramente possibile per non danneggiare troppo i tuoi capelli. La soluzione migliore è andare dal parrucchiere, poichè le tinte professionali sono meno dannose e durano più a lungo. Un'altra ottima idea è utilizzare l'hennè, una pianta tintorea che non danneggia i capelli, ma va maneggiata con cura, quindi un parrucchiere potrebbe essere utile anche in questo caso.

▲ La tinta dovrebbe essere unita ad un trattamento nutriente e rigenerante specifico. I parrucchieri spesso ne offrono diverse ltipi, ma il più conosciuto è la sauna per capelli, un trattamento intensivo alle vitamine. Questo trattamento può essere effettuato due settimane dopo la tinta, e ripetuto più o meno ogni mese, per rendere i capelli costantemente nutritie ed evitare che si danneggino eccessivamente a causa delle tinte.

Piramie della cura dei capelli - saltuariamente: intensificazione e styling

TAGLIO, LAMINAZIONE, TRATTAMENTO ALLA CHERATINA, STYLING A CALDO

▲ L'ultimo "piano" di questa piramide è una sorta di attico idratante. Contiene trattamenti che non vengono effettuati a caso, e ognuno di loro può essere un complemento alla cura dei capelli, una procedura occasionale, o un qualcosa per rendere i capelli più belli.

▲ Tutti i tipi di styling a caldo (termorulli, piastre o arricciacapelli) danneggiano i capeli, rimuovendo immediatamente l'idratazione al loro interno e rompendo i legami solfuro nei capelli. Tuttavia, in alcune accasioni dobbiamo apparire impeccabili, e una piastra utilizzata occasionalmente non è dannosa se i capelli ricevono la giusta cura quotidiana. Ecco perchè è importante seguire ogni fase della piramide.

▲ Il trattamento ideale che non deve essere ripetuto troppo frequentemente è la lisciatura alla cheratina. Questo trattamento è ottimo per ricostruire anche i capelli estremamente xdanneggiati (la cheratina è il principale blocco costituente dei capelli, quindi si unisce alla loro struttura e riempie le mancanze sulla sua superficie). In base alla condizione dei capelli, la cheratina è in grado di rimanere al loro interno per 2-3 mesi. Una volta trascorso quel lasso di tempo, la procedura può essere ripetuta.

▲ Per mantenere i capelli in salute dalle radici alle punte non dimenticare di tagliarli regolarmente. Grazie a ciò, i capelli diventeranno più freschi e avranno un aspetto migliore, e la loro cura sarà più facile (il pettine o la spazzola non si fermerà tra le punte annodate e secche dei capelli, evitando danni meccanici). Le punte dei capelli devono essere tagliate ogni 2-3 mesi.

▲ La laminazione dei capelli è un altro trattamento che liscia e dona un aspetto bellissimo ai tuoi capelli. Grazie a questo trattamento, i capelli diventano lucidi, morbidi, elastici e flessibili. La laminazione non nutre i capelli, ma chiude le cuticole e migliora il loro aspetto generale, idratando perfettametne i capelli fini e crespi. Lo strato laminato protegge i capelli dai danni causati da sole, ghiaccio o vento e dalle tossine dell'ambiente. Gli effetti della laminazione dei capelli possono durare fino a 3 mesi.

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Spray termoprotettore
Olio di jojoba
Olio di Argan
Siero viso con vitamina C
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza