Esfoliazione del cuoio capelluto - Metodi Insoliti Per La Cura Dei Capelli

Esfoliazione del cuoio capelluto - Metodi Insoliti Per La Cura Dei Capelli

La pelle della testa è molto simile a quella del corpo, ma le dedichiamo molto meno tempo, pensando che la sua pulizia sia superflua, dato l'utilizzo di moltissimi prodotti per lavare e idratare i capelli. Purtroppo nessuno di quei prodotti possiede proprietà esfolianti. Una routine di styling quotidiana, l'accumulo di cosmetici, la polvere, le impurità e le cellule morte nei follicoli possono danneggiare moltissimo i capelli.

Pulizia del Cuoio Capelluto: una necessità

Durante le attività quotidiane, come il lavaggio e la spazzolatura dei capelli, bisogna eliminare le cellule morte dal cuoio capelluto con uno scrub. Lo scrub tricologo è un ottimo modo per eliminare le cellule morte, mantenere i capelli in buona salute e rinfrescare il cuoio capelluto.

Cosa succede se non puliamo regolarmente il cuoio capelluto? Le cellule morte sono poco visibili, ma potrebbero causare moltissimi problemi ai capelli: si depositano alla base dei capelli, chiudendo le ghiandole sebacee e disturbando il loro funzionamento, rendendo i capelli più grassi e infiammando la pelle. Un accumulo di cellule morte è una causa comune di forfora, e potrebbe impedire ai nutrienti di penetrare i bulbi piliferi, rendendo i capelli opachi, fragili e fini. 

SCRUB PER IL CUOIO CAPELLUTO

Rimuovere regolarmente le cellule morte dal cuoio capelluto è semplice, e ha moltissimi effetti benefici:

  • rimuove perfettamente le cellule morte della pelle dal cuoio capelluto,
  • libera efficacemente i capelli da forfora e impurità,
  • prolunga la freschezza dei capelli di 1-2 giorni,
  • solleva le radici per aumentare il volume,
  • aumenta il flusso sanguigno e nutre i bulbi piliferi,
  • ha il potere di rinforzare i capelli e favorirne la crescita.

Esfoliazione del Cuoio Capelluto e Diradamento dei Capelli

Pulire il cuoio capelluto con delle sostanze esfolianti rinforza i capelli, rimuove le cellule morte dai follicoli e consente ai nutrienti di raggiungere più velocemente i bulbi piliferi. Inoltre, l'esfoliazione velocizza la microcircolazione del sangue, consentendo ai capelli di ricevere molto più nutrimento dall'interno, per fermare il diradamento dei capelli.

Esfoliazione del Cuoio Capelluto e Crescita dei Capelli

Se desideri far crescere i tuoi capelli più velocemente, esfolia regolarmente i capelli. L'idratazione migliore e il nutrimento dei bulbi piliferi e l'aumento del flusso sanguigno sono i migliori fattori per scatenare la divisione cellulare e far crescere i capelli più velocemente. I trattamenti all'olio per capelli e gli altri trattamenti per velocizzare la crescita sono più efficaci quando il cuoio capelluto è pulito.

Esfoliazione del Cuoio Capelluto e Forfora/Capelli Grassi

Le cellule morte accumulate sul cuoio capelluto provocano infiammazioni, intensificano la forfora e rendono i capelli più grassi. Al contrario, l'esfoliazione del cuoio capelluto lo purifica ed elimina la forfora. Se effettuata regolarmente, eviterà la ricomparsa dei problemi. Inoltre, grazie a questo semplice metodo potrai controllare le ghiandole sebacee e mantenere i capelli e il cuoio capelluto freschi più a lungo.

COME SI FA?

Il cuoio capelluto deve affrontare diversi problemi, e i prodotti da usare vanno scelti tenendone conto. Se il tuo cuoio capelluto è estremamente secco, lo scrub dovrebbe avere proprietà idratanti, mentre i capelli danneggiati richiedono prodotti riparatori. Quando si tratta di prodotti esfolianti per capelli e cuoio capelluto, esistono tre possibilità, ognuna con le proprie particolarità:

  1. Prodotti per la pulizia del cuoio capelluto come gli shampoo purificanti o gli scrub tricologi. I prodotti già pronti possono essere a base di olio o alcool. Gli scrub a base olio sono delicati e non seccano la pelle.
  2. Scrub fai da te: un mix di oli naturali e prodotti esfolianti come caffè, sale marino, zucchero o bicarbonato, più economico e naturale delle altre soluzioni. Per fare uno scrub in casa puoi utlizzare degli oli per la cura dei capelli, come Nanoil, che nutriranno i tuoi capelli rigenerandoli.
  3. Trattamento esfoliante dal parrucchiere: l'opzione meno comune, più professionale e molto più costosa di quella fai da te. Ricorda che dovresti esfoliare regolarmente il cuoio capelluto, quindi andare spesso dal parrucchiere potrebbe risultare costoso e difficile. 

Come si esfolia il cuoio capelluto?

Rimuovere le cellule morte dal cuoio capelluto è molto semplice, come fare uno scrub al corpo. Se utilizzi un prodotto fai da te, preparalo prima del lavaggio.

Con quale frequenza dovresti esfoliare il cuoio capelluto?

Una volta a settimana basta. Rimuovere le cellule morte più frequentemente spesso non è necessario, e potrebbe disturbare il cuoio capelluto. Segui le necessità della tua testa e del tuo cuoio capelluto: se senti che è fresco dopo una settimana, puoi fare lo scrub meno frequentemente.

Attenzione! Non esfoliare con prodotti aggressivi troppo frequentemente. È importante ottenere un'azione a lungo termine. La pulizia del cuoio capelluto deve essere graduale e delicata, senza irritare la pelle o rimuovere il suo naturale strato protettivo. Il tuo cuoio capelluto deve avere tempo di riposare e rigenerarsi tra un trattamento e l'altro.

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Spray termoprotettore
Olio di jojoba
Olio di Argan
Siero viso con vitamina C
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza