Come Dovrebbe Essere La Routine Di Cura Dei Capelli Invernale Perfetta? Migliori Consigli e Rimedi

Come Dovrebbe Essere La Routine Di Cura Dei Capelli Invernale Perfetta? Migliori Consigli e Rimedi

I capelli lucidi, forti e sani sono sempre esistiti, indipendentemente dalla stagione dell'anno. Durante l'inverno, quando le temperature esterne rimangono sotto i zero gradi, l'aspetto dei nostri capelli lascia a desiderare. Vento penetrante, aria secca negli interni, capelli nascosti sotto i cappelli... questa stagione non è molto adatta ai capelli. Tutti conosciamo i flyaway statici, il cuoio capelluto grasso, la mancanza di volume, la disidratazione, le punte dei capelli danneggiate, e i capelli ribelli. Come dovrebbe essere una routine di cura invernale?

Cosa minaccia i tuoi capelli quando fa freddo?

L'inverno non è decisamente una stagione adatta ai capelli. Una cura dei capelli sbagliata può ampiamente peggiorare sia la struttura interna dei capelli sia quella esterna, inclusi i bulbi piliferi. Ciò avviene perchè i capelli vengono esposti a cambiamenti improvvisi e drastici di temperatura: l'aria gelida e l'aria secca riscaldata negli spazi interni non sono un'ottima combinazione per i tuoi capelli.

Indossare un cappello e una sciarpa o nascondere i capelli sotto un dolcevita non ti daranno i risultati che speri. I capelli vengono appesantiti e perdono volume, il tuo cuoio capelluto è privo di flusso sanguigno, i capelli sono grassi e le sciarpe spezzano le punte dei capelli. Quindi, i tuoi capelli non saranno più vitali e non avranno più un aspetto fantastico. Come si può ripristinare la lucentezza, l'elasticità e la forza dei capelli per allontanare i danni durante l'inverno?

Cura Dei Capelli Invernale Per Dei Capelli Perfetti!

1. Come prendersi cura dei capelli in inverno - capelli freschi anche con un cappello

Le giornate fresche portano ad avere capelli molto più grassi, a causa dei cappelli. I capelli non rimangono freschi, e il cuoio capelluto è disturbato da un eccesso di sebo, causato dal funzionamento più intenso delle ghiandole sebacee. Per continuare ad avere capelli voluminosi, lavali ogni giorno con uno shampoo naturale delicato.

Puoi proteggere i tuoi capelli dai cappelli spruzzando un po' di shampoo secco sulle radici prima di indossarli. Il prodotto solleverà le radici, migliorerà il volume ed eviterà la produzione eccessiva di sebo. Opta per questo metodo solamente in caso di eventi importanti, ma non farlo diventare un'abitudine. Quando applichi uno shampoo secco, è consigliabile lavarlo via il giorno seguente.

2. Come prendersi cura dei capelli in inverno - i migliori prodotti idratanti

Per salvare i capelli dall'aria secca, bisogna fornirgli la giusta idratazione. Questa regola si applica sia alle lunghezze sia al cuoio capelluto, che tende a perdere l'idratazione a causa dell'aria eccessivamente riscaldata da caloriferi e asciugacapelli. Durante la stagione invernale, i capelli perdono velocemente l'idratazione, e le loro cuticole si sollevano, rendendoli più inclini ai danni.

Fornire idratazione ai capelli è alla base della loro cura: oltre a un prodotto bilanciante, utilizza shampoo idratanti (molti shampoo per capelli grassi contengono anche ingredienti che mantengono capelli e cuoio capelluto idratati). 

I prodotti micellari sono innovativi e perfetti per l'inverno. La maggior parte purifica delicatamente il cuoio capelluto senza seccarlo. Maschere/balsami idratanti e trattamenti alle erbe per il cuoio capelluto sono un'altra ottima scelta per alleviare le irritazioni al cuoio capelluto e trattenere l'idratazione al suo interno.

Se i tuoi capelli stanno implorando per avere più idratazione, vai dal parrucchiere e fai un trattamento al vapore, ottimo per nutrirli rapidamente. Per mantenere l'effetto il più a lungo possibile puoi effettuare un trattamento all'olio fai da te almeno una volta a settimana.

3. Come prendersi cura dei capelli in inverno - stop ai capelli grassi 

Unire all'utilizzo regolare di uno shampoo bilanciante un trattamento all'olio per capelli ti assicurerà il mantenimento dell'equilibrio del cuoio capelluto. Le qualità uniche degli oli naturali (soprattutto l'olio di jojoba) aiuta a mantenere il cuoio capelluto pulito e privo di sebo in eccesso.

I capelli estremamente grassi hanno bisogno di prodotti intensi. Uno shampoo bilanciante non è abbastanza per eliminare l'accumulo di sebo, e se soffri di questo problema, dovresti effettuare una esfoliazione del cuoio capelluto una volta a settimana (acquista uno scrub pronto o crea il tuo con degli oli naturali). Lo scrub non solo rimuove il sebo in eccesso, ma ti libera dall'accumulo di prodotti, tossine e impurità. L'esfoliazione aumenta il flusso sanguigno, fornisce ossigeno alle cellule del corpo e stimola un funzionamento rapido dei bulbi piliferi. Inoltre, lo scrub è il rimedio perfetto per capelli grassi e appesantiti, e un delicato massaggio al cuoio capelluto può sollevare le radici e donare volume ai capelli. 

4. Come prendersi cura dei capelli in inverno - punte dei capelli protette

Le punte dei capelli si danneggiano più facilmente, poichè sono la parte che rimane più a lungo con noi, e ha più possibilità di rovinarsi a causa di condizioni atmosferiche, cura dei capelli sbagliata e tagli irregolari. Questa sezione di capelli diventa secca, perde colore e sviluppa doppie punte. Le punte dei capelli sono spesso molto crespe, e danno inizio al danneggiamento delle strutture interne del capello.

La cosa migliore che puoi fare è tagliare regolarmente le punte e utilizzare un siero speciale per proteggerle dall'aria calda e dalle temperature rigide. Oltre ai prodotti a base di silicone, anche gli oli naturali possono svolgere questo ruolo: non solo proteggono i capelli all'esterno (lasciando un microscopico strato che protegge dai danni), ma rinforzano la struttura interna dei capelli ed evitano la formazione di doppie punte. 

5. Come prendersi cura dei capelli in inverno - bulbi piliferi e struttura interna del capello rinforzati

Il bulbo del capello è la parte più importante: se la sua condizione peggiora, i capelli cadono facilmente dal bulbo pilifero, e la loro crescita peggiora. Infatti, i capelli potrebbero crescere più deboli e danneggiarsi più facilmente. Quando cappelli, gelo e aria riscaldata minacciano la salute dei tuoi capelli, la tua routine di cura dovrebbe basarsi sull'applicazione di trattamenti all'olio. Gli oli naturali vengono applicati sia sulle lunghezze sia sul cuoio capelluto per stimolare il loro funzionamento, nutrire la matrice e fornire diverse importanti vitamine, fitosteroli, flavonoidi e acidi grassi omega. Un trattamento all'olio per capelli è il rimedio migliore e più efficace da fare in casa per i propri capelli.

6. Come prendersi cura dei capelli in inverno - flyaway statici sotto controllo

I capelli ribelli sono una minaccia invernale che moltissime donne cercano di combattere. Solitamente sono capelli fragili e sottili, ma a volte anche i capelli spessi possono perdere la battaglia contro aria secca, cappelli o detergenti per i panni che intensificano l'effetto statico.

Se i tuoi capelli vanno in direzioni diverse e la spazzola peggiora solamente la situazione, prova uno shampoo arricchito con oli naturali (opta per un prodotto già pronto o aggiungi qualche goccia di olio naturale al tuo normale shampoo).

Uno spray apposito anti-statico è un'altra ottima scelta, poichè offre i migliori risultati quando spruzzato dentro un cappello e sulla sciarpa, e usato per bagnare la spazzola prima di usarla sui capelli. Parlando di spazzole, potrebbero essere proprio la causa dei flyaways. Se pensi che sia il tuo caso, sostituisci la tua spazzola con un pettine di legno a denti larghi, che eliminerà l'effetto statico, si prenderà cura dei tuoi capelli e massaggerà il cuoio capelluto.

7. Come prendersi cura dei capelli in inverno - volume invidiabile 

Il volume (o per essere più precisi, la mancanza di volume) è il problema maggiore che potresti affrontare durante l'inverno. Per conservare il volume dei tuoi capelli puoi ricorrere ad alcuni trucchi. Un massaggio al cuoio capelluto è indubbiamente la priorità: puoi massaggiarlo mentre applichi un trattamento all'olio per capelli, così da nutrire i bulbi e sollevare le radici, per donare corpo e volume ai capelli.

Asciugare i capelli a testa ingiù è un'altra ottima opzione. Quando i capelli sono ancora leggermente umidi, utilizza una crema delicata per lo styling naturale e priva di ingredienti sintetici. 

Per ottenere capelli fantastici puoi usare anche del gel di semi di lino fatto in casa. Per evitare di appesantire i capelli durante l'inverno utilizza un balsamo e uno shampoo leggeri, così da assicurarti che i tuoi capelli ricevano le giuste cure e i prodotti non disturbino l'equilibrio del cuoio capelluto. 

8. Come prendersi cura dei capelli in inverno - protezione dai fattori esterni

Se i capelli vengono esposti ad un clima sfavorevole, diventano più deboli e si danneggiano più facilmente. Purtroppo, in inverno, quando alterni tra luoghi molto caldi e molto freddi, i capelli non hanno la possibilità di rilassarsi, dato che vengono stressati anche dall'aria calda e secca. 

La protezione dei capelli è uno degli elementi più importanti nella cura dei capelli invernale. Gli oli naturali e i trattamenti all'olio fai da te offrono i migliori risultati, poichè agiscono in diversi modi: non solo proteggono i capelli dall'esterno, ma riparano le loro strutture interne e rinforzano i bulbi piliferi. 

Si consiglia di scegliere il giusto olio per la porosità e la condizione dei tuoi capelli. Effettua un test di porosità online e scegli la giusta miscela di oli. Uno dei tre oli per capelli Nanoil, progettati per diverse porosità, tipi e condizioni di capelli, sarà perfetto per la tua routine di cura.

Cosa non piace ai tuoi capelli? Fai attenzione a...

1. Prodotti per capelli a base di alcool

L'alcool facilita l'assorbimento dei prodotti. Gli alcoli a catena lunga non sono dannosi, anche nel lungo termine. Purtroppo la maggior parte dei prodotti contiene almeno un aclool a catena corta fortemente disidratante, che porta alla disidratazione dei capelli e, se usato regolarmente, possiede un effetto comedogenico sui capelli. Il gruppo di alcoli inadatti ai capelli contiene alcohol denat, benzyl alcohol, etanol alcohol, isopropyl alcohol (IPA).

2. Potenti siliconi che appesantiscono i capelli

I siliconi pesanti contenuti nei prodotti agiscono come gli alcoli "cattivi", lasciando i capelli disidratati e irritati. Quando stai decidendo dei prodotti per la tua routine di cura dei capelli invernale, evita i siliconi come simethicone, trimethicone o trimethylsiloxysilicates.

3. Piastre e styling a caldo

Le piastre calde e il flusso di calore degli asciugacapelli uniti all'aria secca e gelida possono superare il limite di sopportazione dei tuoi capelli. Se desideri veramente avere capelli belli e privi di danni, utilizza una piastra occasionalmente, oppure non utilizzarla. Salverai i tuoi capelli da danni irreversibili. Quando asciuga i capelli utilizza un flusso freddo, così che i capelli non perdano idratazione, e le cuticole si chiudano, consentendoti di ottenere fantastici capelli splendenti.

4. Asciugare i capelli con l'asciugamano

Ovviamente questa pratica è proibita in tutte le stagioni dell'anno. Tuttavia, ricorda che l'asciugatura invasiva con l'asciugamano unita a mesi di condizioni metereologiche sfavorevoli (sia in spazi interni che all'esterno) danneggia i capelli molto più velocemente. Asciugare i capelli con l'asciugamano o dormire con i capelli bagnati potrebbe causare rotture e danneggiare lo strato esterno di cheratina (che protegge i capelli da danni e secchezza).

5. Troppi prodotti per lo styling

I prodotti per lo styling a base di ingredienti naturali sono i migliori. Infatti consentono di acconciare i capelli, nutrirli e proteggerli. Se utilizzi troppe mousse e spray sintetici, rivestirai e appesantirai i tuoi capelli con gli ingredienti chimici, che li disidratano. Una mousse, uno spray, un gel o una pasta peggiorano la condizione del tuo cuoio capelluto, disturbando la naturale circolazione sanguigna.

6. Routine di asciugatura non curata

Andare a dormire con i capelli bagnati o umidi (o ancora peggio, uscire con i capelli umidi) è un modo semplice per prendersi un raffreddore e far soffrire anche i capelli. I capelli bagnati sono più delicati e inclini ai dani, e la loro struttura si indebolisce più facilmente. Le fibre del capello sono estremamente difficil ida ricostruire.

7. Spazzole e pettini di plastica

Potrebbero intensificare l'effetto statico dei capelli, tirarli e strapparli. Se prendi la cura dei capelli sul serio, utilizza la giusta spazzola e/o pettine. Un pettine di legno a denti larghi è una delle opzioni migliori: districa i capelli, massaggia il cuoio capelluto e migliora la circolazione sanguigna, fornendo ossigeno ai bulbi piliferi.

8. Fare male il bucato

Sebbene troppi detergenti e ammorbidenti donino a capelli e sciarpe un odore e una morbidezza fantastici, non sono utili per i tuoi capelli. La maggior parte di detersivi, ammorbidenti e pod contengono la stessa carica elettrica dei capelli. Quindi, aggiungendo troppo prodotto quando lavi sciarpe, cappelli o felpe, i tuoi capelli subiranno sicuramente un effetto statico. Per ridurlo, scegli ammorbidenti anti-statico ed elimina i detergenti durante i lavaggi.

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Olio di Argan
Spray termoprotettore
Olio di jojoba
Siero viso con retinolo
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza