La Storia Delle Acconciature. Parte 1: Quali Acconciature Erano Popolari Nell'Antichità?

La Storia Delle Acconciature. Parte 1: Quali Acconciature Erano Popolari Nell'Antichità?

Ti sei mai chiesto quali acconciature portassero le persone che vivevano in tempi antichi, e quali acconciature erano considerate alla moda nell'antico Egitto? Spesso non sappiamo la storia delle acconciature, sebbene sia un argomento molto interessante che vale la pena esplorare, soprattutto quando si avvicina il capodanno e stiamo cercando ispirazioni creative per abbinare i capelli all'outfit caratteristico di una particolare epoca.

I capelli sono indubbiamente uno degli elementi, assieme ai vestiti, che ci consentono di modificare il nostro stile e porre in risalto alcuni tratti della nostra personalità. Ecco perchè non vediamo l'ora di dare attenzioni alle necessità dei nostri capelli, prenderci cura di essi, fare trattamenti agli oli e acconciarli. 

Le persone si dedicano alla cura dei propri capelli da tempi immemori. Ovviamente, con il modificarsi delle mode in fatto di acconciatura, anche i trattamenti per capelli sono cambiati. 

Il Principio Dei Parrucchieri

Abbiamo iniziato a tagliarci i capelli sin dagli inizi dell'esistenza umana. Inizialmente, i capelli in eccesso venivano rimossi a causa di motivi esclusivamente pratici. Ovviamente i capelli lunghi erano scomodi e impedivano di svolgere le proprie mansioni quotidiane, quindi venivano tagliati con l'aiuto di un coltello di pietra focaia, o bruciate. 

Tuttavia, queste procedure sono totalmente differenti alla attuale e famosa velaterapia, che consiste nel tagliare le punte dei capelli con la fiamma di una candela. 

Tutto cambiò con l'avvento della civilizzazione. Oltre a prendersi più cura di sè stesse, le persone hanno iniziato a prestare attenzione all'igiene, e hanno scoperto il mondo del beauty. Prendersi cura dei capelli era diventata una necessità umana, e con il tempo è diventato un modo per manifestare la propria personalità. La vera culla di questo mondo sembrano essere l'antico Egitto, Roma e la Grecia.

Cambiamenti nelle Mode. La Storia Delle Acconciature

Questo viaggio attraverso la storia dei parrucchieri e delle acconciature inizia nell'antichità, l'era in cui sono apparsi i primi strumenti per tagliare i capelli. Nella maggior parte dei casi erano simili ai moderni rasoi o uncini affilati. Inoltre, le persone iniziavano ad usare accessori come pettini e bacchette per capelli. Nonostante le somiglianze, le acconciature egiziane, romane e greche avevano alcune differenze sostanziali.

Quali Acconciature Erano Popolari Nell'Antichità?

ACCONCIATURE EGIZIANE

Le persone che vivevano nell'antico Egitto consideravano l'aspetto fisico cruciale. La cultura pop ci ha insegnato che gli egiziani portavano capelli neri, lisci e lunghi fino alle spalle, con una frangia nera. Tuttavia, il classico bob alla Cleopatra non era l'unica acconciatura alla moda, sebbene molte persone preferissero portare i capelli lisci.

Ugualmente famosa, soprattutto nel periodo dell'Antico Regno, era l'acconciatura da paggio. Questa acconciatura era difficile da ottenere con i capelli naturali, quindi molte persone dovevano ricorrere alle parrucche. Inoltre, alcune persone egiziane indossavano micro trecce che ricoprivano la testa, o venivano usate come abbellimenti per i capelli. Servi e schiavi che lavoravano alla costruzione delle piramidi rasavano i propri capelli a causa del clima estremamente caldo.

Le acconciature maschili in Egitto non erano molto diverse da quelle indossate dalle donne. La parte maschile della popolazione egiziana, escludendo gli schiavi, indossava capelli lisci, lunghi e neri.

Anche gli accessori, come perline e tinte colorate e dorate, erano fondamentali. Il colore era considerato la decorazione principale, e il nero era il più usato. Per tingersi i capelli, gli egiziani utilizzavano una miscela speciale di hennè, e conoscevano il potere dell'oliatura dei capelli, considerata cruciale per mantenere i capelli sani e lucidi.

L'arte della cura dei capelli e dello styling apparteneva solamente alle serve donne, che si prendevano cura di tutti gli altri: i trattamenti di bellezza non erano svolti individualmente.

ACCONCIATURE GRECHE

L'antica Grecia equivale a colori naturali e acconciature particolari. Durante quell'epoca, la cura dei capelli era considerata una forma d'arte. Le acconciature più frequenti erano con capelli lisci, spesso legati indietro sopra il collo. 

La caratteristica principale delle acconciature greche erano le ciocche finemente e diligentemente intrecciate e decorate con qualsiasi tipo di fascia, cerchietto e altri accessori. In nessun momento della storia umana le persone hanno utilizzato tanti accessori per capelli come nell'antica Grecia. La coesione e l'unità creati dalle acconciature e gli outfit erano i fondamentali. Inoltre, le donne greche non erano le uniche ad portare acconciature alla moda: anche gli uomini dedicavano attenzione ai propri capelli, ma li portavano ricci e corti. 

Anche le acconciature formate da trecce morbide, le cosiddette acconciature da dee, erano popolari. L'acconciatura greca più famosa è il lampadion, uno chignon posto al lato della testa, come a ricordare una lampada ad olio.

In Grecia è stata fondata la Athene Hairdressing Academy, un luogo dove i capelli venivano resi ricci tramite delle barre calde. Questo prototipo greco per un ferro arricciacapelli era chiamato calamistrum. Ovviamente, grazie a questo strumento, i capelli ricci sono diventati molto famosi in Grecia, e nella maggior parte dei casi si trattava di ricci morbidi o parzialmente fermati con forcine sulla parte superiore della testa. Ovviamete, indipendentemente dallo stile, i capelli erano sempre decorati con una fascia.

Il colore naturale dei capelli veniva sempre reso più intenso con diverse miscele di erbe, rame, sali minerali e... piombo tossico.

ACCONCIATURE ROMANE

Le acconciature romane si adattavano alle diverse persone, quindi, se comparato a quello greco ed egiziano, lo stile romano è fortemente diversificato. Si possono tuttavia distinguere alcune ovvie mode che alcuni gruppi di persone seguivano.

La moda più popolare, soprattutto tra le donne pratiche, era quella di tenere i capelli legati sulla parte alta della testa in uno chignon stretto, simile ad un pretzel. A volte, prima di creare questo chignon, i capelli venivano legati in micro trecce che venivano successivamente fermate sulla testa. Acconciature simili e ugualmente pratiche si potevano osservre sugli uomini, che portavano capelli corti e stili semplici.

Il momento più alto delle acconciature romane è stato durante l'Impero Romano, quando le acconciature ricordavano edifici spettacolari. Molti architetti moderni potrebbero imparar edai parrucchieri dell'antica Roma, che realizzavano acconciature ordinate, spesso raccolte in uno chignon naturale, nonostante le impresisonanti dimensioni.

Quasi nessuna acconcaitura romana veniva lasciata priva di decorazioni. Ovviamente le decorazioni preferite erano realizzate con bronzo, oro o argento, ma erano molto utilizzate anche le forcine in avorio.

Anche a Roma, come in Grecia, le serve si occupavano delle acconciature. Le donne, che avevano il compito di fare le acconciature e aggiungere i tocchi finali sui capellidelle romane, venivano chiamate kupasis (c'era un altro gruppo di persone che si occupava dei peli sul viso, e si chiamavano tonsores), e lavoravano principalmente nelle terme e nelle case private.

Le donne romane avevano i capelli chiari, e venivano schiariti e tinti di biondo con metodi non sempre sicuro.

Acconciature Nell'Antichità vs. Al Giorno D'Oggi

Nell'antichità, l'arte delle acconciature si sviluppava rapidamente. In questo periodo troviamo le radici di molte acconciature famose ache oggi. Moltissime acconciature popolari ancora oggi sono state ideate nell'antica Grecia, Roma e in Egitto, e sono stat poi reinventate. Come le persone antiche, anche noi ci prendiamo cura dei nostri capelli e vogliamo che il loro aspetto sia sempre impeccabil, quindi utilizziamo oli per capelli per nutrirli, donargli lucentezza e proteggerli dal sole. Come possiamo facilmente notare, possiamo trovare ispirazione non solo nelle antiche acconciature, ma anche nei trattamenti abbellenti.

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Spray termoprotettore
Olio di Argan
Olio di jojoba
Siero viso con vitamina C
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza