Cause della perdita di capelli. Come si Evita la Caduta e Aumenta il Volume?

Cause della perdita di capelli. Come si Evita la Caduta e Aumenta il Volume?

Sempre più persone hanno problemi di caduta dei capelli. È un fenomeno che colpisce uomini e donne di qualsiasi età e struttura, colore e lunghezza dei capelli. Esistono moltissime cause che determinano la perdita dei capelli, e non dovresti ignorarle, poichè possono portare a problemi più seri.

Questo articolo si concentra sulle cause e sui rimedi per la perdita di capelli. 

PERCHÉ I CAPELLI CADONO?

1. Alopecia androgenetica - calvizie correlata a squilibri ormonali. È ereditaria e colpisce sia le donne che gli uomini, ma è più comune negli uomini. Perché? Gli androgeni - ormoni maschili - sono responsabili di questo tipo di perdita di capelli.

Anche le donne lottano con la calvizie ormonale, causata dall'ormone DHT. La sua quantità eccessiva nel corpo arresta i processi responsabili della formazione dei capelli. Di conseguenza, i bulbi iniziano a ridursi e cadono dai follicoli piliferi.

2. Alopecia areata - colpisce donne e uomini. Quali sono le sue cause principali? Traumi, tiroidite, infezioni virali gravi o geni. Puoi inibire o rallentare l'alopecia areata, ma ricorda che è un disturbo ricorrente. Questo tipo di calvizie è una malattia autoimmune: l'organismo attacca se stesso.

Oltre alle cause genetiche ed ereditarie della perdita dei capelli, esistono altri fattori (meno seri) che contribuiscono alla caduta dei capelli.

Le cause più comuni della caduta dei capelli sono: 

  1. Flusso sanguigno scorretto nel cuoio capelluto.
  2. I capelli cadono dopo un'influenza o un raffreddore di lunga durata.
  3. I capelli cadono dopo un intervento chirurgico e la narcosi.
  4. Prodotti farmaceutici, principalmente antibiotici.
  5. Radioterapia e chemioterapia.
  6. La tricotillomania (TTM), nota anche come disturbo della trazione dei capelli, è una malattia psicosomatica.
  7. Perdita di capelli dopo il parto (il risultato della diminuzione del livello di estrogeni).
  8. Menopausa.
  9. Stress a lungo termine, insonnia.
  10. Dieta radicale e perdita di peso.
  11. Cura impropria dei capelli (acconciatura con calore, tinta, decolorazione, uso eccessivo di prodotti per acconciature forti).
  12. Carenza di proteine ​​o eccesso di vitamina A.
  13. Acconciature troppo strette, stiramento meccanico e duraturo dei capelli, trecce strette, acconciature che tirano la fibra capillare e irritano i follicoli.
  14. Tutti i tipi di microrganismi, funghi, psoriasi, forfora forte: disturbano l'equilibrio acido-base della pelle e possono causare l'infiammazione del follicolo pilifero.
  15. Tossine e fumo di sigarette.

Perdita di capelli - quando ci si dovrebbe preoccupare?

Ricorda che la caduta è una parte del ciclo naturale dei capelli. Non dovresti preoccuparti se i capelli cadono in quantità normali. Ma quale è la "quantità normale"? Perdere 50-100 capelli al giorno è assolutamente normale, e dovresti iniziare a preoccuparti se noti parti del cuoio capelluto interessate da una perdita visibile di capelli. Recati da un tricologo, che, tramite un esame professionale di capelli e cuoio capelluto, potrà escludere alcune delle peggiori cause. Inoltre, il tricologo potrà suggerire dei modi per prenderti cura del tuo cuoio capelluto.

Oliatura - il metodo anti caduta naturale

Come si trattano i capelli che cadono?

L'oliatura dei capelli è uno dei migliori metodi per prevenire e rallentare la perdita dei capelli. Prevede l'applicazione di oli naturali su capelli e cuoio capelluto. Gli oli dovrebbero adattarsi alla porosità dei tuoi capelli. Gli oli sono sostanze naturali estratte dai semi e dai frutti di piante conosciute e apprezzate per le loro proprietà uniche e lenitive, rinforzanti e abbellenti. Sono un'ottima alternativa ai prodotti chimici da banco, che spesso contengono ingredienti controversi incapaci di risolvere i problemi dei nostri capelli. Persino un massaggio del cuoio capelluto può fare miracoli se fatto regolarmente e delicatamente. Una miscela di oli (privi di parabeni e siliconi) progettati per oliare il cuoio capelluto funziona perfettamente per un massaggio, e oltre a rallentare la caduta dei capelli, stimola i bulbi e fa crescere i capelli più velocemente. 

Cosa altro puoi fare per evitare la caduta dei capelli?

  • evitare di tirare i capelli
  • non lavare shampoo e balsami con acqua calda
  • cerca di non tirare i capelli mentre li leghi
  • evita trecce strette o code di cavallo
  • presta attenzione al cibo che mangi
  • spunta regolarmente i capelli
  • proteggi i capelli dai raggi UV
  • sostituisci la tua federa con una morbida e in raso 
  • riduci i prodotti per l'acconciatura
  • utilizza shampoo delicati, privi di parabeni, siliconi e SLS
  • riduci il caffè e le sigarette

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Spray termoprotettore
Olio di jojoba
Olio di Argan
Siero viso con vitamina C
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza