La Migliore Routine di Skincare Da Seguire Dopo i 30 Anni

La Migliore Routine di Skincare Da Seguire Dopo i 30 Anni

Dopo aver compito 30 anni la nostra pelle sembra ancora giovane, ma è meno resistente ai cosmetici inadatti alla nostra pelle, ai residui di trucco o alle notti insonni. Anche le creme più efficienti non bastano più. Come bisogna prendersi cura della pelle che ha bisogno di combattere l'arrivo delle rughe? Ecco una routine seria e corretta che tutti meritiamo. Scoprirai come rallentare i processi di invecchiamento e mantenere l'aspetto giovane dei vent'anni.

Come è la pelle a 30 anni?

Durante i 30 anni, la pelle sta invecchiando, ma non si lascia ancora andare. Purtroppo questo processo è inevitabile, perchè il livello di collagene ed estrogeno nella pelle diminuisce. Come dimostrato, la pelle dopo i 30 anni:

  • perde elasticità.
  • non è molto elastica.
  • non è più resistente agli agenti esterni.
  • perde gradualmente l'aspetto sano, la vitalità e l'idratazione.

Un calo graduale di estrogeno rallenta la produzione di collagene ed elastina nella pelle, due fibre che evitano la pelle cadente e la mentengono in condizioni perfette. Di conseguenza, la tonicità della pelle peggiora con il passare degli anni.

Durante i 30 anni, la pelle perde la capacità di riparare le proprie cellule. Il rinnovamento delle cellule rallenta anno dopo anno, provocando la comparsa di rughe, rallentando i processi di guarigione, e impedendo alla pelle di rimanere tonica come qualche anno prima. Per peggiorare le cose, la pelle perde idratazione velocemente a causa dell'indebolimento del suo strato protettivo.

Cose da sapere: come ci si prende cura della pelle durante i 30 anni?

1. SKINCARE DURANTE I 30 ANNI. PRIMO STEP: RIMOZIONE DEL MAKEUP

Rimuovere accuratamente il trucco è importantissimo. I residui di makeup sono una delle cause della comparsa delle rughe! Infatti, velocizzano l'invecchiamento disturbando i processi di riparazione, attraendo le impurità e stimolando lo stress ossidativo. Il makeup impedisce alla pelle di rimuovere le cellule morte. Prova a trovare il migliore struccante, e assicurati sempre che la tua faccia sia pulita prima di andare a dormire.

2. SKINCARE DURANTE I 30 ANNI. SECONDO STEP: DETERSIONE

La detersione è uno step di base a tutte le età. La pelle pulita, priva di sporco e cellule morte si ripara più facilmente e assorbe di più. IN breve, i nutrienti dei cosmetici agiscono meglio, e donano un effetto più intenso. Inizia con un prodotto detergente schiumogeno delicato ricco di ingredienti lenitivi e vitamine, e usa uno scrub almeno una volta a settimana in base al tuo tipo di pelle. Ricorda di usare il detergente anche di sera, dopo aver rimosso il trucco.

3. SKINCARE DURANTE I 30 ANNI. TERZO STEP: TONER

Un toner per il viso consente alla pelle di fare un respiro di sollievo: lenisce le irritazioni e calma la pelle, oltre a equilibrare il pH, ripristinando il pH acidico ideale. Un toner per la pelle dopo i 30 anni dovrebbe essere ricco di nutrienti, puoi sostituirlo con un'acqua floreale, ma assicurati che sia ricco di antiossidanti. L'acqua di rose e l'acqua di lavanda sono ideali.

4. SKINCARE DURANTE I 30 ANNI. QUARTO STEP: BUON SIERO PRIMA DELLA CREMA

Sapevi che il siero è il cosmetico più importante dopo i 30 anni? Sceglilo con attenzione, assicurandoti che sia adatto alla tua età, al tuo tipo di pelle e alle tue esigenze. Anche la pelle più reattiva ha bisogno di un siero. Usa un siero all'acido ialuronico la mattina, e opta per un siero più avanzato per rallentare i processi di invecchiamento la sera, assicurandoti che sia ricco di vitamina C ed E, collagene o coenzima Q10.

5. SKINCARE DURANTE I 30 ANNI. QUINTO STEP: IDRATARE, NUTRIRE, PROTEGGERE

Con il tempo, le funzioni protettive della pelle si indeboliscono, mentre lo strato lipidico viene danneggiato, causando una perdita più rapida di idratazione. Un basso livello di idratazione provoca una comparsa più veloce delle rughe. Ecco perchè è essenziale controllare il livello di lipidi e idratazione, e prevenire la perdita di idratazione acido ialuronico.

La tua crema per il viso dovrebbe essere ricca di emollienti, che costituiscono la barriera lipidica protettiva della pelle. Utilizza una crema ricca di oli o aggiungi una goccia di un olio naturale che ti piace (come l'olio di jojoba o l'olio di argan) alla tua crema prima dell'applicazione. Altri esempi di sostanze emollienti sono oli minerali, siliconi e cere.

Una buona crema da usare dopo i 30 anni dovrebbe essere ricca anche di sostanze che stimolano la produzione di collagene ed elastina. Ricorda che è importante non lasciare la pelle non protetta dai raggi UV! La tua crema da giorno dovrebbe essere ricca di un SPF elevato, possibilmente un SPF 30.

6. SKINCARE DURANTE I 30 ANNI. SESTO STEP: BUONA CREMA PER GLI OCCHI

Una crema per gli occhi non è essenziale durante i 20 anni, ma diventa fondamentale dopo averne compiuti 30. La delicata pelle del contorno occhi invecchia più velocemente, quindi bisogna aiutarla: una buona crema per il contorno occhi tonifica la pelle, ritarda la comparsa di rughe, elimina il gonfiore e le occhiaie. Gli ingredienti perfetti nelle creme per il contorno occhi sono caffeina, caviale, caffè, coenzima Q10, vitamina E, estratto di cetriolo, estratti di tè bianco e verde.

Quale siero per il viso è meglio usare a 30 anni?

La tua pelle merita una dose di siero di qualità ogni giorno. Sceglilo con attenzione e assicurati che sia ricco di sostanze nutritive. In autunno, aggiungi un siero alla vitamina C alla tua routine poiché ripara perfettamente l'epidermide, illumina e dona lucentezza giovanile.

Non dimenticare mai i sieri all'acido ialuronico. L'acido ialuronico è essenziale a qualsiasi età. L'acido ialuronico idrata, ringiovanisce e riempie gli spazi intercellulari per mantenere la pelle tonica e morbidissima. 

Prima di andare a dormire puoi utilizzare anche dell'olio di argan, che migliora la barriera lipidica e rallenta la comparsa di rughe. Anche i sieri al collagene sono ottimi per la pelle a 30 anni, perchè mantengono il livello ottimale di collagene.

Nota!

Ogni cosmetico deve essere adatto al tuo tipo di pelle. Se hai la pelle sensibile, reattiva o soffri di capillari rotti, dovresti concentrarti su queste caratteristiche, e scegliere prodotti che rispettano i problemi e le necessità della pelle. Durante i 30 anni c'è un rischio più elevato di rompere i capillari e sviluppare le vene varicose e arrossamenti difficili da eliminare. Puoi aiutare questo tipo di pelle con un buon siero per pelli couperose. Nanoil offre un prodotto perfetto per queste occasioni: un Siero Anti-Rossore con estratti di Bugeye, Cipresso e Albero di Lime per lenire la pelle e mantenerla più sana.

 

,

Quale crema per il viso è più adatta per i 30 anni?

  • CREME VISO GIORNALIERE PER LA PELLE A 30 ANNI

La tua crema giorno dovrebbe contenere ingredienti emollienti per mantenere l'idratazione (oli naturali) e SPF, ma anche ingredienti protettivi, lenitivi e abbellenti, comprese vitamine ed estratti vegetali (prezzemolo, olivello spinoso, cardo mariano) che possiedono un potente effetto idratante.

  • CREME VISO DA NOTTE PER LA PELLE A 30 ANNI

La tua crema per la notte dovrebbe essere più ricca di sostanze riparatrici che abbellisono la pelle e intensificano i processi di riparazione che avvengono di notte. Opta per creme ricche di coenzima Q10, collagene, retinolo e oli naturali ricchi di presiozi acidi omega, flavonoidi e steroli vegetali dall'effetto riparatore e antiage. 

Quali maschere per il viso sono consigliate per l'utilizzo dopo i 30 anni?

La pelle nei 30 anni necessita di prodotti più potenti rispetto a quelli che utilizzavi in passato. Sostituisci le tue maschere per il viso e acquista prodotti che nutrono la pelle, la rivitalizzano, sono ricchi di vitamine, etc. e utilizzali spesso, almeno due volte a settimana. Prova una maschera per la sera, ideale per la pelle a 30 anni, poichè gli ingredienti hanno tutta la notte per nutrire la pelle e farti svegliare più riposata e bella.

Quali scrub per il viso sono consigliati per l'utilizzo dopo i 30 anni?

Il tuo scrub per il viso dovrebbe svolgere una funzione ulteriore: oltre a rimuovere le cellule morte della pelle, dovrebbe fornire nutrienti e rivitalizzare la pelle per mantenerla in condizioni perfette. Ecco perchè questi prodotti sono a base di acidi della frutta, e possono illuminare la tua pelle e uniformare il suo tono. Uno scrub agli enzimi illuminante deve essere ricco di acidi della frutta, ed è essenziale.

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Olio di Argan
Spray termoprotettore
Olio di jojoba
Siero viso con retinolo
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza