Hairology parte 4 - EMOLLIENTI per i capelli

Hairology parte 4 - EMOLLIENTI per i capelli

La cura dei capelli non consiste solamente nel fornire ai capelli vitamine e ingredienti riparatori. I capelli sono costantemente esposti a fattori dannosi, quindi è importante proteggerli con uno strato occlusivo che non solo eviterà l'ingresso delle tossine nelle cuticole, ma consentirà ai capelli di mantenere un corretto livello di idratazione, mantenendola all'interno delle fibre. Lo strato protettivo deve essere composto da emollienti.

Gli emollienti sono sostanze molto importanti che dovrebbero essere alla base di una cura dei capelli professionale. Ogni tipo di capelli ha bisogno di emollienti, indipendentemente dalla struttura, dallo spessore, dal colore o dallo stato di salute del capello. La cosa fondamentale su cui concentrarsi è la protezione dai raggi del sole, dalle radiazioni UV, e dal calore di asciugacapelli, piastre e tossine. La chiave per una corretta cura dei capelli è l'utilizzo della giusta quantità di emollienti: troppi possono appesantire i capelli, mentre una carenza può portare a disidratazione, effetto crespo e mancanza di elasticità. Ricorda che gli emollienti hanno delle proprietà delicatamente idratanti, quindi migliorano velocemente l'aspetto dei capelli.

1. Oli e Burri Vegetali Naturali

Il gruppo più ampio e usato di emollienti. Abbina oli e burri naturali alla tua struttura e porosità per ottenere il massimo dalle loro proprietà rigeneranti e nutritive. Oltre alla protezione intensificata e alla creazione di un microscopico strato sulla superficie dei capelli, forniscono minerali, vitamine, nutrienti e importanti acidi grassi ai capelli. Se eseguiti almeno una volta a settimana, i trattamenti all'olio per capelli li proteggono e li rendono più belli, nutrendoli a fondo.

2. Siliconi

I siliconi sono polimeri che agiscono sulla superficie dei capelli, creando un delicato film protettivo che idrata e migliora anche i capelli più danneggiati. I siliconi sono emollienti che si possono trovare in balsami, spray, mousse e termo-protettori. Dovresti prediligere i siliconi che si lavano facilmente, così non si accumuleranno sulla superficie dei capelli, appesantendoli. I siliconi si dividono in quattro gruppi: siliconi volatili, che evaporano dalla superficie dei capelli, siliconi leggeri, che si rimuovono con l'acqua, siliconi che si rimuovono con uno shampoo delicato, e siliconi pesanti, difficili da rimuovere senza shampoo irritanti e comedogenici contenenti SLS. Evita i siliconi pesanti nella tua routine di cura dei capelli.

3. Cera

La cera appartiene al gruppo di emollienti solidi. È più pesante dei burri vegetali e non è facile da applicare, ma possiede delle ottime proprietà condizionanti, protettive e ammorbidenti. Le cere possono essere animali o vegetali, come la cera d'api, l'emolliente più conosciuto in questa categoria, usato nei balsami e nei mascara a causa delle sue proprietà illuminanti.

La lanolina è un emolliente animale che protegge la lana di pecora dalla pioggia. Sta diventando sempre più popolare poichè la sua struttura è simile a quella dei lipidi che si trovano sulla superficie della pelle umana.

La jojoba è una cera liquida vegetale molto interessante, solitamente conosciuta come un olio. La Jojoba contiene acidi grassi, che la rendono simile agli oli, e un ingrediente unico, lo squalane, simile alla struttura del sebo umano. Ecco perchè l'olio di jojoba evita che i capelli e il cuoio capelluto diventino eccessivamente grassi o secchi. 

4. Alcoli Grassi

Tutti gli alcoli a catena lunga non danneggiano i capelli e non li disidratano, ma li condizionano, idratano, e legano le molecole d'acqua. Grazie agli alcoli grassi, i capelli diventano morbidi ed elastici, delicati e facili da pettinare. Appartengono ad un gruppo di alcoli buoni, che possono e dovrebbero essere inclusi nella routine quotidiana di cura dei capelli. Tra gli acidi grassi più conosciuti troviamo: glycerol, cetyl alcohol, alcohol, cetearyl alcohol, lauryl alcohol, stearic acid, myristyl alcohol.

5. Paraffina e Derivati del Petrolio

La Paraffina è un emolliente naturale ottenuto dalla distillazione del petrolio.

La paraffina è un idrocarburo saturo a catena lunga che costituisce un liquido leggermente grasso, incolore e inodore. È neutrale, quindi non causa irritazioni o reazioni allergiche. La paraffina è un eccellente ingrediente illuminante e idratante, che trattiene l'idratazione nei capelli e li protegge dall'inquinamento. Viene spesso utilizzata nei cosmetici perchè crea un'efficace barriera resistente, e protegge le punte dei capelli. Inoltre, la paraffina è un emolliente popolare tra le donne perchè ammorbidisce i capelli e li rende più lucidi già dal primo utilizzo. 

La paraffina liquida è usata da molto tempo a causa della sua capacità di rinforzare i capelli. Purtroppo può irritare il cuoio capelluto, quindi dovrebbe essere lasciata sui capelli per un massimo di 20 minuti. Riscalda leggermente il cuoio capelluto e aumenta il flusso sanguigno, quindi un uso regolare può velocizzare la crescita dei capelli. La paraffina liquida lascia uno strato sulla superficie dei capelli che mantiene un livello corretto di idratazione e rende i capelli più elastici e meno crespi.

6. Polimeri Filmogeni

Per concludere, i polimeri. I polimeri non contengono ingredienti idratanti, sono abbastanza pesanti e hanno un'origine principalmente chimica. Questi emollienti sono molto utilizzati nei prodotto per lo styling perchè hanno una buona "tenuta" e rendono i capelli più lucidi. Se utilizzati troppo spesso, i polimeri possono accumularsi sui capelli, ma fortunatamente si possono rimuovere facilmente lavando i capelli con uno shampoo detergente. 

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Olio di Argan
Spray termoprotettore
Olio di jojoba
Siero viso con retinolo
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza