Vuoi definire i tuoi capelli ricci? Ecco alcuni metodi semplici e veloci

Vuoi definire i tuoi capelli ricci? Ecco alcuni metodi semplici e veloci

I capelli ricci sono belli e romantici, ma se non vengono curati correttamente possono diventare crespi, fragili o persino lisci. Molte donne sognano di avere lunghi capelli ricci, ma non sanno che possono ottenere una acconciatura riccia naturale, con ricci definiti e onde delicate, in base alla texture dei capelli.

Prodotti e procedure - Il metodo migliore per valorizzare i ricci:

1. IDRATAZIONE INTENSA PRIMA DELLO STYLING

Si potrebbe dire che i capelli ricci sono più sottili e più sensibili. Diventano crespi più rapidamente, e sono meno resistenti alle proprietà disidratanti dei prodotti per lo styling o alle condizioni atmosferiche. Quindi, fornire un'idratazione adeguata è molto importante. Bisogna utilizzare prodotti delicati che mantengano i nostri capelli idratati, privi di alcoli e parabeni dannosi.

2. MENO SILICONI, PIÙ PROTEINE

Il compito dei siliconi (contenuti in maschere e balsami per capelli) è lisciare la superficie dei capelli, ma sono dannosi. Rendono solo i capelli più lisci. Se vogliamo definire il riccio naturale, dobbiamo assicurarci che i capelli ricevano una quantità adeguata di proteine, ovvero la sequenza di amminoacidi che compone i capelli. La mancanza di proteine ​​rende i capelli difficili da acconciare. Ecco perché dovresti cercare prodotti contenenti collagene, cheratina, proteine ​​della soia, proteine, grano e seta.

3. BUONA MISCELA DI OLI NATURALI

Gli oli naturali si dimostrano preziosi nella cura dei capelli. Alcuni oli possono appesantire i capelli, mentre altri causano un effetto crespo. Ecco perché è fondamentale scegliere oli che si adattino alla porosità dei tuoi capelli. Vale la pena scegliere un prodotto che funzioni sia per i capelli che per il cuoio capelluto. Il cosmetico ideale offre l'equilibrio di oli e ingredienti condizionanti ed è privo di parabeni, siliconi e alcoli.

4. BUON NUMERO DI PRODOTTI PER LO STYLING

Molte donne credono che più prodotti per lo styling usano, migliore sarà l'effetto ottenuto, ma non potrebbero sbagliarsi di più. Anche gel, spray e creme dedicati ai capelli ricci non porteranno alcun risultato, se applicati in quantità eccessive. Al contrario, doneranno ai capelli un aspetto finto, e li renderanno appesantiti e disidratati, anche a causa dei prodotti a base di alcool.

5. SCRUNCH-DRYING

Uno dei metodi migliori per ottenere ricci naturali: strizzare delicatamente i capelli umidi. Puoi usare una lozione per lo styling delicata, un balsamo senza risciacquo o una miscela di oli opportunamente selezionati. I tuoi capelli non diventeranno crespi una volta asciutti.

6. GIUSTA ACCONCIATURA

Molte ragazze fanno le trecce prima di andare a dormire per ottenere onde delicate. Un'altra idea è dividere i capelli in sezioni, torcere una o due ciocche insieme e fissarle, per poi pettinare delicatamente le dita con i capelli la mattina seguente. Prima di tagliare i capelli dovresti applicare un prodotto per lo styling delicato. Inoltre, usa un olio per capelli o una nebbia leggera al mattino per fissare la pettinatura.

7. PLOPPING/PLUNKING

È un metodo molto popolare e facile da eseguire. Arriccia delicatamente i capelli e avvolgili in un asciugamano. Su internet troverai moltissimi video che mostrano come eseguire correttamente il plopping.

8. FASCIA AURORA O QUALSIASI FASCIA PER CAPELLI

Una fascia per capelli tradizionale può tornare utile durante lo styling dei ricci. Indossa la fascia e avvolgici dei capelli attorno, poi lasciala in posa per tutta la notte. Al mattino toglila, pettina delicatamente i capelli con le dita, e applica della lacca. La fascia Aurora è un'alternativa a una fascia tradizionale. Cosa cambia? Assomiglia ad un rullo spesso. Avvolgere i capelli attorno a questa fascia è molto facile.

9. SALVIETTE UMIDE

Questo metodo è consigliato da blogger, vlogger e hairstylist. Invece dei bigodini che ti tirano i capelli e danno fastidio mentre dormi, avvolgi i capelli attorno a salviettine umidificate e annoda le estremità. Le salviettine devono essere umide per definire il ricciolo e idratare le ciocche. Togli le salviette al mattino e pettina i capelli con le dita.

In bocca al lupo!

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Spray termoprotettore
Olio di jojoba
Olio di Argan
Siero viso con vitamina C
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza