Un'Esplosione di Bellezza. Come Funziona Un Asciugacapelli? Danneggia Veramente i Capelli?

Un'Esplosione di Bellezza. Come Funziona Un Asciugacapelli? Danneggia Veramente i Capelli?

Hai dormito troppo ma devi lavarti i capelli? Nonostante la cattiva fama degli asciugacapelli, tendiamo ad usarli quando siamo di fretta. Scopri se asciugare regolarmente i capelli con il phon è davvero una cattiva idea. I phon danneggiano i capelli? Come funzionano?

Non sarebbe una bugia affermare che è presente un asciugacapelli in quasi ogni casa. Si tratta di uno strumento che facilita la cura dei capelli, consente di acconciarli e di asciugarli in pochi minuti. Devi sapere che il phon è un'invenzione relativamente recente, e nel passato i capelli venivano asciugati al vento o all'aria.

Storia dell'asciugacapelli

Quando sono stati inventati gli asciugacapelli? Dare una data precisa è difficile, dato che ci sono stati diversi prototipi del moderno asciugacapelli. Il primo dispositivo simile agli asciugacapelli moderni è stato realizzato in Francia nel 1890.

Dare un nome all'invenzione del creatore dell'asciugacapelli è più facile. Per questa invenzione dobbiamo ringraziare un parrucchiere di Parigi, Alexandre Godefoy, che ha costruito il primo phon per ridurre il tempo dedicato allo styling. La sua invenzione ha beneficiato sia i clienti che i parrucchieri, ma non era perfetta: era grande e pesante, e non facilitava molto la routine di asciugatura.

Il 1899 è stato l'anno del cambiamento. Parlando degli inventori dell'asciugacapelli bisogna menzionare Mikhail Dolivo-Dobrovolsky, un ingegnere che lavorava nelle fabbriche AEG tedesche che ha realizzato il primo asciugacapelli efficiente, e gli ha dato un nome molto romantico: Fön (una calda montagna di vento).

Dopo di lui in molti hanno provato a realizzare un dispositivo più comodo e leggero: una scopa elettrica (Pneumatic Cleaner) era una delle ispirazioni, e veniva pubblicizzata da una donna che la usava per asciugare i propri capelli invece di pulire! Ciò ha portato alla produzione del phon Race nelle fabbriche di scope elettriche all'inizio del ventesimo secolo. 

Con il tempo gli asciugacapelli sono stati migliorati per ridurre il peso (i primi pesavano anche 1 kg), prevenire i surriscaldamenti e facilitare l'asciugatura. Il design è stato migliorato e sono state aggiunte nuove funzioni che hanno reso gli asciugacapelli moderni completamente diversi.

Come funzionano gli asciugacapelli?

Ora che sappiamo quando è stato realizzato il primo asciugacapelli e conosciamo un po' della sua storia, è il momento di scoprire come funziona veramente. Contrariamente alle apparenze, il funzionamento è semplice. All'interno di ogni asciugacapelli è presente un elemento riscaldante e un ventilatore che dirige l'aria e spinge fuori il calore.

Esistono diversi tipi di asciugacapelli. La categoria base si determina in base al materiale dell'elemento riscaldante. Esistono:

  • asciugacapelli con elementi riscaldanti in metallo
  • asciugacapelli con elementi riscaldanti in ceramica

Prima si utilizzava un filo di metallo come elemento riscaldante, ma era troppo pericoloso, poichè poteva intrappolare i capelli e bruciarli. Gli asciugacapelli moderni sono molto più sicuri, e la maggior parte di loro possiede elementi riscaldanti in ceramica. Inoltre, sono di alta qualità ed è difficile che i capelli si brucino.

Curiosità! È vero che si può subire una scossa elettrica dopo aver gettato un asciugacapelli acceso in una vasca piena d'acqua? Era possibile in passato (da ciò derivano tutte le scene dei film), ma oggi gli asciugacapelli sono dotati di sistemi che prevengono quelle situazioni. Non si può uccidere nessuno con un asciugacapelli moderno.

I phon danneggiano i capelli?

Questa è una delle domande più frequenti sui phon. Come sempre, non esiste una risposta universale. Gli asciugacapelli danneggiano i capelli se usati in modo sbagliato, ma sono uno strumento molto utile.

Un asciugacapelli può danneggiare i capelli se:

  • lo tieni troppo vicino ai tuoi capelli,
  • dirigi il flusso d'aria su una sola ciocca di capelli,
  • spazzoli energicamente i capelli durante l'asciugatura,
  • usi una temperatura troppo alta,
  • usi un flusso d'aria troppo forte,
  • usi un dispositivo di scarsa qualità.

Informazione utile: i capelli danneggiati sono molto più sensibili ai danni provocati dagli asciugacapelli. 

Il fattore chiave è la qualità del phon, che se usato seguendo le istruzioni, aiuta a tenere i capelli sotto controllo: definisce i ricci, dona volume ai capelli e li liscia! Ad esempio, asciugare i capelli con un flusso di aria fredda chiude le cuticole, rendendoli morbidi e lucidi. Un phon non disidrata o danneggia i capelli se utilizzi un flusso delicato e freddo.

Come si proteggono i capelli durante l'asciugatura?

Indipendentemente dalle avvertenze, tendiamo ad usare l'aria calda per asciugare i capelli più velocemente. Per questo motivo è fondamentale proteggere i capelli. Come si evita che i capelli diventino secchi e crespi durante l'asciugatura?

  1. I capelli sani sono più resistenti alle alte temperature. Mantienili in salute con balsami, maschere e oli. Un trattamento all'olio regolare rinforza bulbi piliferi e follicoli, liscia la struttura dei capelli e li protegge.
  2. Non asciugare i capelli molto bagnati perchè sono più fragili e si danneggiano più facilmente. Dopo il lavaggio, tampona delicatamente i capelli con un asciugamano e poi asciugali con il phon.
  3. Utilizzare i giusti prodotti per i capelli è fondamentale. La scelta migliore è l'olio di argan o una miscela di oli naturali, come Nanoil. Gli oli per capelli non solo proteggono dal calore, ma trattengono l'idratazione, li rendono più morbidi e lucidi, e facilitano lo styling. 

Quale è il miglior phon?

La scelta del phon influisce sull'asciugatura dei capelli. Ricorda che un asciugacapelli vecchio o difettoso potrebbe danneggiare maggiormente i capelli. L'industria cosmetica offre diversi modelli di phon, quindi la scelta può sembrare difficile, ma vale comunque la pena scegliere il modello giusto.

Un buon asciugacapelli deve avere una regolazione della potenza e della temperatura.

È molto più facile controllare l'asciugatura se puoi impostare la temperatura e la potenza del flusso d'aria. In base al tuo tipo di capelli puoi impostare diverse combinazioni, ad esempio, è preferibile usare basse temperature e bassa potenza per i capelli fini. Quasi tutti gli asciugacapelli in commercio possiedono queste impostazioni, e i dispositivi avanzati possono avere un sensore automatico che adatta la temperatura in qualsiasi momento.

Un phon ionico è la migliore opzione

Il crespo e l'elettricità dei capelli sono problemi comuni che si verificano durante l'asciugatura. Un phon ionico aiuta a controllarli. Il dispositivo produce ioni negativi che possiedono un'azione antistatica. Un asciugacapelli ionico liscia, districa, migliora la lucentezza dei capelli e li rende più belli. 

Gli asciugacapelli con gli accessori per lo styling sono una buona opzione

Elementi aggiuntivi come diffusori o altri accessori possono sembrare inutili, ma non lo sono. Un asciugacapelli con elementi extra è un'ottima scelta per usare il dispositivo sia per asciugare che per lo styling. Gli accessori consentono di acconciare i capelli e proteggerli dal calore.

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Spray termoprotettore
Olio di Argan
Olio di jojoba
Siero viso con vitamina C
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza