Manicure all'Olio: Metodo Naturale Per Avere Unghie Delle Mani Forti e Sane!

Manicure all'Olio: Metodo Naturale Per Avere Unghie Delle Mani Forti e Sane!

Le unghie sottili e deboli sembrano essere un problema comune. Come si rigenerano le unghie e come si ripristina la loro bellezza? La soluzione ideale è effettuare una manicure con olio, un metodo conosciuto da tempo per idratare le unghie. Scopri in che modo funziona questo trattamento, e quali oli dovresti scegliere per sfruttarlo a pieno!

Le possibilità di utilizzo degli oli naturali sono illimitate: non solo sono oli multifunzione, ma sono anche efficaci in termini di idratazione. La loro applicazione non si limita a capelli, corpo e viso, dato che possono essere usati anche per le unghie. Quindi, se le tue unghie sono danneggiate e deboli, opta per una manicure con olio! 

MANICURE ALL'OLIO - un trattamento di bellezza che rigenera, rinforza e cura le unghie delle mani, e si occupa di diversi problemi di unghie e cuticole. Può essere svolto in casa e presso un salone di bellezza, comprese le SPA.

Quali Sono i Benefici Della Manicure All'Olio?

Il vantaggio principale della manicure all'olio è il fatto che è un metodo completamente naturale. Infatti, ci consente di esporre le nostre unghie solamente a sostanze naturali che le rigenerano, rinforzano e migliorano in modo semplice. Inoltre, la manicure all'olio è una procedura che può essere eseguita in casa con prodotti facilmente reperibili, diventando un'opzione molto più economica, rispetto ai trattamenti professionali. Un altro ottimo vantaggio dell'applicazione di oli naturali sulle unghie è la possibilità di adattarli alle necessità delle unghie, creando un trattamento personalizzato che può curare efficacemente i problemi delle unghie.

Vale la pena usare gli oli per curare le unghie se si possono trovare creme commerciali che rigenerano la lamina ungueale in qualsiasi farmacia e profumeria?

Olio Per Unghie vs. Crema Per Unghie

Quando noti che le tue unghie stanno diventando più deboli, iniziano a spezzarsi e sembrano essere meno elastiche, nella maggior parte dei casi opti per l'utilizzo di una crema per unghie.

Quasi nessuno si ferma ad analizzare a fondo la LISTA DI INGREDIENTI di una crema per unghie, e ciò è un peccato, dato che la maggior parte di questi prodotti contiene formaldeide, un potenziale allergene che intensifica il problema della rottura delle unghie. Ovviamente l'applicazione di una crema che danneggia le unghie invece di rigenerarle è una cattiva idea, e alla luce di ciò, gli oli naturali sono decisamente migliori, dato che sono formati solamente da olio spremuto a freddo. 

Un altro importante fattore è il COSTO delle creme per unghie. Alcuni cosmetici progettati per ripristinare le condizioni delle unghie danneggiate potrebbero costare diverse volte in più rispetto ad un olio cosmetico naturale. Tenendo ciò a mente, sembra ovvio che l'opzione migliore sia investire in un olio naturale, più efficiente e dal formato più grande. 

Potrebbe sembrare che l'APPLICAZIONE del prodotto sia il punto in cui le creme per unghie commerciali vincono contro gli oli naturali. Il packaging maneggevole, i comodi scovolini, e le formulazioni che si assorbono velocemente sono il lato buono delle creme per unghie. Tuttavia, gli oli naturali sono considerati migliori perchè possono essere applicati in diversi modi, non solo come una normale crema per unghie, ma anche aggiunti a bagni nutrienti, ad esempio.

In Che Modo Gli Oli Naturali Influiscono Sulle Unghie?

È il momento di dare un'occhiata ai benefici della manicure con olio. Trattare le unghie con degli oli naturali porta a diversi risultati positivi, a condizione che il trattamento venga eseguito regolarmente. In breve, gli oli naturali assicurano:

  • rinforzo della lamina ungueale
  • prevenzione della rottura delle unghie
  • accelerazione della crescita delle unghie
  • rigenerazione intensa
  • riduzione delle macchie
  • unghie più dure
  • levigatezza e lucentezza naturale
  • cuticole morbide e sane

Gli effetti ottenuti grazie a questo trattamento sono strettamente connessi con l'olio usato per la procedura. Dopo tutto, ogni olio possiede proprietà diverse, quindi l'azione fornita potrebbe variare leggermente. Indubbiamente, indipendentemente dall'olio utilizzato, il risultato sarà positivo ogni volta, perchè gli oli naturali agiscono sempre a nostro vantaggio.

I Migliori Oli Per Le Unghie (Mini Classifica)

  1. OLIO DI RICINO - riconosciuto come un olio insostituibile, soprattutto se si desidera rinforzare le unghie e accelerare la loro crescita. Se applicato regolarmente, non solo le rende più dure, brillanti e sane, ma ammorbidisce e leviga anche le cuticole. Ultimo ma non meno importante, l'olio di ricino rigenera perfettamente la lamina ungueale.
  1. OLIO DI ARGAN - contiene un'alta concentrazione di vitamina E e acidi grassi grazie ai quali rigenera e rinforza le unghie in pochissimo tempo. Questo olio protegge la lamina ungueale dalla perdita di idratazione, dal sole e da altri tipi di danni. L'olio di Argan leviga e abbellisce le unghie.
  1. OLIO DI JOJOBA - uno degli oli più efficaci utilizzati per idratare le unghie. Questo olio nutre e rinforza le unghie e, allo stesso tempo, è in grado di ammorbidire le cuticole secche. È un olio molto leggero, quindi si assorbe velocemente. L'olio di jojoba aiuta a restituire morbidezza e lucentezza alle unghie.
  1. OLIO DI MANDORLE - questo è un altro olio leggero perfetto per essere utilizzato nella manicure con olio. La sua consistenza leggera facilita l'applicazione, e le sue proprietà ammorbidenti assicurano una rapida eliminazione delle cuticole secche. L'olio di mandorle leviga le unghie e mantiene un livello di idratazione adeguato.
  1. TEA TREE OIL - possiede forti proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antibatteriche, quindi è utile nel trattamento di unghie problematiche (ad esempio affette da micosi). Allevia le irritazioni, aiuta a curare le infezioni e rigenera le unghie. Inoltre, lascia le unghie nutrite.
  2. OLIO D'OLIVA - questo olio è un potente lubrificante, quindi viene spesso consigliato per ammolli per mani e unghie. Una crema per unghie fatta in casa con dell'olio d'oliva è ottima per rinforzare le unghie e levigare le cuticole. L'olio di oliva è noto per prevenire l'indebolimento delle unghie, direttamente legato all'invecchiamento.
  3. BURRO DI KARITÈ - un'ottima opzione per chi non ama gli oli che colano e preferisce i prodotti sotto forma di burro. Il burro di karitè naturale (noto anche come karitè) è un olio incredibilmente denso che si scioglie a contatto con la pelle. Applicato sulle unghie le nutre e rinforza, e ammorbidisce le cuticole.
  4. OLIO DI ETERA - è uno degli oli meno conosciuti, ma è perfettamente adatto per la manicure con olio. Può essere acquistato in capsule: olio di enotera contenuto in una capsula è sufficiente per coprire tutte le unghie e renderle più forti, nutrirle e prevenire l'indebolimento. 

Perchè Non Provare Qualche Siero Per Unghie Fatto In Casa?

Ovviamente non devi limitarti all'utilizzo di un solo olio, ma puoi creare la tua miscela. Preparare il tuo siero per unghie fatto in casa è un gioco da ragazzi!

Per creare il tuo siero per unghie fatto in casa avrai bisogno di un olio vettore (come olio di argan, jojoba, mandorla, girasole, oliva) e alcuni booster per l'olio (come vitamina A ed E prese dalle capsule, succo di limone, succo di aloe, acido ialuronico, oli essenziali, cera d'api). Questo trattamento per unghie offre diverse possibilità, proprio come gli oli per la cura di capelli e corpo, e consente di personalizzare il trattamento secondo le proprie necessità. Inoltre, l'universalità rende il siero per unghie fatto in casa un cosmetico migliore rispetto ai prodotti disponibili in profumeria.

Quali Sieri Per Unghie Fatti in Casa Vale La Pena Provare?

  • Siero per unghie alle vitamine - è perfetto per le unghie fragili che si spezzano, e per la pelle delle mani disidratata e secca. Per preparare questo siero avrai bisogno di un olio vettore (meglio se di jojoba o di argan) e delle fiale di vitamina A+E. Riscalda l'olio, aggiungi il contenuto delle fiale e applica il siero alle vitamine su unghie e cuticole.
  • Siero per unghie all'olio di oliva - ha due scopi: nutre le unghie e ammorbidisce bene le cuticole. Per preparare questo siero, prendi: olio d'oliva caldo, qualche goccia di succo di limone e qualche goccia del tuo olio essenziale preferito, mescola gli ingredienti e applica la miscela sulle unghie (almeno 2-3 volte a settimana).
  • Siero per accelerare la crescita delle unghie - è perfetto se desideri rinforzare delle unghie e farle crescere più velocemente. L'ingrediente essenziale di questo siero è l'olio di ricino, che deve essere arricchito con una miscela di oli essenziali: rosmarino, eucalipto, limone e tea tree. Un'applicazione regolare di questo siero unita ad un massaggio di pochi minuti ti consentirà di ottenere i risultati sperati.
  • Siero per ringiovanire le unghie - utile per chiunque noti che, con l'avanzare dell'età, le unghie diventano più deboli e prive di lucentezza. In questo caso, l'olio vettore è una miscela di mandorle e olio di jojoba (1:1), e gli additivi sono i seguenti oli essenziali: lavanda, limone e mirra. Si consiglia di mescolare gli oli il giorno prima, e poi applicarli sulle unghie ogni sera.

Manicure all'Olio: Metodi

Manicure all'Olio Freddo

Questo è sicuramente il tipo più comune di manicure, e consiste nell'applicazione di una piccola dose di un determinato olio sulle unghie e sulle cuticole. L'olio deve essere poi massaggiato sulle unghie per qualche minuto. Si tratta di un trattamento molto semplice che non richiede alcuna preparazione. Bastano qualche goccia di olio e del tempo libero (di mattina e sera) per eseguire questa procedura. I risultati sono ancora migliori se lasci assorbire completamente l'olio e non lavi le mani subito dopo l'applicazione.

Manicure all'Olio Caldo

Un altro metodo per migliorare la condizione delle unghie è effettuare una manicure all'olio caldo, che richiede un po' più di tempo rispetto alla versione fredda. Prima di tutto, prepara le unghie per la procedura rimuovendo lo smalto. Quindi, riscalda un olio o una miscela di oli, senza farlo diventar troppo caldo. La soluzione migliore è far riscaldare l'olio in un bagno caldo. Una volta raggiunta la temperatura corretta, puoi applicare l'olio sulle punte delle dita, strofinarlo, massaggiarlo e immergere le dita nella miscela per qualche minuto. Le temperature elevate dell'olio aumentano il tasso di assorbimento delle unghie, portando risultati migliori. Una volta terminata la procedura, si consiglia di lasciare assorbire completamente i residui di olio. Dopo un po', potrai rimuovere i possibili eccessi di olio dalle mani con un asciugamano morbido.

Ammollo Per Unghie e Mani

Quando si parla per trattamenti per migliorare le unghie, bisogna menzionare il terzo metodo, ovvero l'ammollo per unghie e mani. Per preparare questo trattamento avrai bisogno di una piccola ciotola, acqua tiepida e il tuo olio preferito o una miscela di oli. Versa qualche goccia di olio nell'acqua, immergi le mani e mantienile immerse per qualche decina di minuti. Potrai notare i primi effetti positivi già dopo la prima sessione, ma ovviamente si consiglia di effettuare questo trattamento per mani e unghie regolarmente.

Non esitare a condividere la tua opinione sull'articolo con noi.


Commenti: #0


Aggiungi il tuo commento. Sarà pubblicato una volta approvato dal moderatore.
Olio di ricino
Spray termoprotettore
Olio di jojoba
Olio di Argan
Siero viso con vitamina C
Politica sulla riservatezza

Il nostro sito utilizza cookie, oltre a cookie di terze parti per gli strumenti esterni. Nel caso in cui l'utente non presti il proprio consenso, verranno utilizzati solo i cookie essenziali. Puoi modificare le impostazioni nel tuo browser in qualsiasi momento. Acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie?

Politica sulla riservatezza